“Ancona nella grande guerra”, presentato il libro di Claudio Bruschi

Si è svolta nella sala riunioni della Biblioteca comunale di via Veneto lo scorso 15 novembre, la presentazione dell’interessante libro scritto dal comandante Claudio Bruschi “Ancona nella grande guerra”.

L’evento è stata organizzata dall’assessorato alla Cultura di Agugliano in collaborazione con il Centro Studi Storici di Agugliano e Castel d’Emilio e la Biblioteca comunale.

L’assessore alla cultura Aroldo Berardi ha ricordato come questo appuntamento fosse il decimo – nell’arco di un anno – in cui sono state illustrate alla cittadinanza opere di carattere storico o di narrativa, mentre il presidente del Centro Studi Massimo Ossidi ha introdotto l’autore. Con l’aiuto di immagini inedite, rintracciate nell’archivio della Marina Militare ove Claudio Bruschi ha prestato servizio per anni, il Comandante ha offerto un quadro completo e arricchito da aneddoti e puntualizzazioni sulla situazione difensiva delle coste adriatiche prima e durante le azioni belliche della prima guerra mondiale, dal bombardamento navale di Ancona del 24 maggio 1915. Una trattazione che ha catturato l’interesse suscitando una serie di domande da parte del pubblico che ha permesso di approfondire alcuni temi.

Curioso sottolineare che a fine cerimonia, tutte le copie a disposizione del libro sono state acquistate e il Comandante Bruschi ha dato la sua disponibilità ad altri incontri, anche con studenti, esperienza di cui è già protagonista in alcune scuole di Ancona.

Claudio_Bruschi_

comandante Claudio Bruschi 

Da sx_Massimo_Ossidi_Claudio_Bruschi_Aroldo_berardi_

Ossidi (presidente Centro Studi), l’autore e l’assessore alla cultura Berardi durante la presentazione 

Advertisements