Pallavolo, campionato regionale serie D femminile, girone B Si Con Te Supermercati 3 La Nef Osimo Ca.Os. 2

SI CON TE SUPERMERCATI: Crispiani, Palmucci, De Vena, Arcangeli, Carletti, Mengarelli, Olivastrelli, Santilli, Florentino, Beccaceci, Balercia, Martelli (L1), Viggiano (L2) All. Lucchetti -Gambella.

LA NEF OSIMO CA.OS.: Cesaretti, Della Rossa, Ligore, Pesaresi A., Pesaresi C., Piattella, Provinciali, Ragni, Schaivoni, Stacchiotti, Testasecca, Gasparini (L1), Barzetti (L2). All. Sensini -Tancini.

PARZIALI: 16-25, 25-23, 25-18, 23-25, 15-9.

ARBITRO: Piaggesi.

Polverigi – Partita ricca di emozioni giocata di fronte ad una bella cornice di pubblico nell’ultima di andata della prima fase del campionato di serie D femminile. Nel primo set le ragazze di Sensini partono in quarta mettendo subito in difficoltà le locali con servizi efficaci ed attacchi precisi: coach Lucchetti corre ai ripari modificando la formazione, ma sotto i colpi di Ragni e Pesaresi la La Nef si aggiudica largamente il parziale. Nel secondo le locali si scuotono, reagiscono e si portano sul 13-3, ma Osimo non demorde e recupera punto su punto portandosi addirittura sul 20-21, ma grazie ad alcuni bei punti di Florentino, Arcangeli e compagne ritrovano la giusta determinazione che le consente di impattare la gara. L’inerzia è ora a favore delle locali che nel terzo set continuano a condurre il gioco mantenendo quei 2-3 punti di vantaggio; coach Sensini effettua alcuni cambi che non producono però gli effetti sperati: il margine della Si Con Te aumenta nel momento cruciale del set e sotto i colpi implacabili di capitan Arcangeli si va sul 2-1. Nel quarto set le ospiti sembrano alle corde: le locali con alcuni bei punti di Beccaceci si portano sul 15-12; il time out di coach Sensini è quanto mai efficace e le sue ragazze piazzano un break di 6-0: la gara vive i suoi momenti più intensi con belle giocate da ambo le parti, le ragazze di Lucchetti reagiscono e si riportano sul 23 pari: ci pensano poi Ragni e Della Rossa a piazzare i due colpi finali per la La Nef che raggiunge il 2-2. Nel tie-break le ospiti si portano sul 2-1 ma le locali non ci stanno e sotto i colpi di Arcangeli e De Vena si portano avanti, girano sull’8-4 riuscendo poi a gestire il vantaggio e mostrando quella determinazione che le consente di aggiudicarsi questa bella gara.

Una vittoria meritata che poteva essere anche più rotonda, ma di fronte c’era una squadra “tosta” e dopo “quel” primo set e la montagna scalata è giusto vedere il bicchiere mezzo pieno: è la terza vittoria consecutiva!!!

1

Advertisements

Circolo tennis Agugliano: Barbionova, Filippetti e Principi vincono il campionato

Anna Barbionova (6-1, 6-1 a Mara Maracci), Paolo Filippetti (7-5, 6-2 a Mirco Balzani) e Raffaele Principi (6-1, 7-5 a Luca Battistoni) sono i vincitori del campionato di tennis svoltosi al Circolo tennis Agugliano. Una volata lunga cinque mesi e conclusasi nella ricca giornata di domenica 6 ottobre con oltre cinque ore di tennis giocato, premiazioni e rinfresco tenutosi nella saletta del circolo. Pubblico numeroso come non mai che ha fatto da cornice agli scambi tra tennisti, alcuni davvero di notevole fattura. Il campionato si è dipanato dalla scorsa primavera con una prima fase a gironi (ribattezzati come le più note superfici tennistiche, Cementofili, Erbivori, Sintetici e Terraioli) con 24 giocatori che si sono affrontati per conquistare la qualificazione alla fase finale ad eliminazione diretta, dove ad attenderli erano già pronti altri otto giocatori di livello superiore. Nel tabellone femminile, sei le giocatrici che dopo un primo turno a girone unico hanno disputato semifinali e finale. Difficile menzionarli tutti, ma tutti, proprio tutti, meriterebbero una citazione per l’impegno che hanno messo per raggiungere l’obiettivo finale. Ma, d’altra parte, come diceva un famoso film “Ne resterà uno solo”. Ultimato il campionato, l’attività del circolo tennis è ripartita all’interno del pallone coperto con i corsi per adulti (attualmente sono 14 gli iscritti) e per ragazzi/e (7 gli iscritti) tenuti dagli Istruttori federali Luca Battistoni e Tiziano Lombardi. Si ricorda che il circolo è aperto alle prenotazioni per tennis e calcetto, anche dei non soci, telefonando al 3339327175. Oppure, passateci a trovare…  non si vedeva da tempo. Del successo della manifestazione sono protagonisti non soltanto gli organizzatori, ma anche i tanti partecipanti alle sfide ed il pubblico che ha voluto seguire con passione i match. Un volano per un brillante prosieguo dell’attività dell’Associazione sportiva dilettantistica tennis Agugliano!

1 2 3

E’ nato “Agugliano Società & Cultura” on-line.

E’ nato “Agugliano Società & Cultura” on-line.

La necessità di veicolare informazioni, notizie e comunicazioni in tempo reale ci ha convinti ad utilizzare questo strumento che si aggiunge ed integra il sito internet dell’Amministrazione Comunale di Agugliano dove da tempo si possono scaricare, a norma di legge, tutti gli atti amministrativi prodotti.

 Questo strumento più diretto di informazione diffusa non sostituirà completamente il “fratello maggiore” cartaceo, che sarà comunque pubblicato, sebbene a scadenze più lunghe, ma speriamo contribuisca a raggiungere più soggetti ed allargare gli spazi di partecipazione dei cittadini.

Come tutti i nuovi progetti, una volta definito e pronto per essere utilizzato, va testato sul “campo” da parte degli utenti, per questo chiediamo la massima collaborazione ai cittadini per fornirci suggerimenti o indicazioni che possano migliorare l’operatività e la chiarezza di fruizione di questo mezzo di comunicazione.

Anticipando una eventuale richiesta, precisiamo che il gionale on-line è stato strutturato volutamente come organo ufficiale ed istituzionale dell’Amministrazione Comunale di Agugliano, esattamente come quello cartaceo, pertanto ogni eventuale interazione informatica non sarà possibile gestirla direttamente sulle pagine del giornale, ma si potrà attivare “catturando” gli articoli interessati e svilupparne le considerazioni collegate sui noti social network.

Ringraziamo anticipatamente i cittadini che fruiranno del servizio e contribuiranno al suo adeguamento migliorativo e, buona consultazione.

1